TUCANO 430 MONTANA 4

E’ tempo di crescere.

La TUCANO 430 MONTANA 4 è equipaggiata con un sistema automatico di livellamento di ultima generazione che permette l’utilizzo della macchina su pendenze del 38% laterali, 30% in salita e 14% in discesa.

TUCANO 430 MONTANA 4

E’ tempo di crescere.

La TUCANO 430 MONTANA 4 è equipaggiata con un sistema automatico di livellamento di ultima generazione che permette l’utilizzo della macchina su pendenze del 38% laterali, 30% in salita e 14% in discesa.

Sistema APS. Tecnologia di trebbiatura CLAAS.

TUCANO 430 MONTANA 4
TUCANO 430 MONTANA 4

Il vantaggio determinante di CLAAS nasce già a valle del battitore. Una decisa accellerazione del prodotto da 3 m/s a 20 m/s innesca una catena di processi estremamente efficienti:

  • L'accellerazione allarga meglio il prodotto
  • Il flusso di prodotto risulta particolarmente omogeneo e fino al 33% più veloce
  • Forze centrifughe più elevate aumentano la separazione della granella
  • Fino al 30% della granella passa attraverso la griglia di preseparazione direttamente sotto l'accelleratore: una notevole riduzione di lavoro per il controbattitore

Come risultato si ottiene un incremento della produzione fino al 20% a parità di consumo carburante. L'APS conviene.

Una lunghezza di 4,40 m per separare tutta la granella residua.

TUCANO 430 MONTANA 4

Scuotipaglia.

Il flusso uniforme della paglia sui lunghi scuotipaglia a fondo aperto da 4,40 m di lunghezza garantisce la separazione sicura anche dell'ultima granella. Un piano di ritorno separato convoglia la granella recuperata sul piano preparatore. Con questo sistema, vengono trasportate velocemente e ben arieggiate anche grandi quantità di paglia.

Separazione intensiva ISS.

Due alberi a gomito, che comandano le forche arieggiatrici (ISS), sono montati in successione al di sopra degli scuotipaglia. Le forche arieggiano attivamente la paglia e accellerano il flusso del prodotto riducendone lo spessore. Risultato: anche l'ultima granella si separa facilmente dalla paglia e raggiunge il piano di ritorno per essere poi convogliata sul piano preparatore.

Un prodotto pulito si vende meglio.

TUCANO 430 MONTANA 4

Ventilazione e crivellazione.

  • Un ventilatore a quattro turbine assicura la stabilità del flusso d'aria e la sua distribuzione uniforme anche con carichi disomogenei sui crivelli
  • Una ventilazione forzata impedisce di accumuli di prodotto sui crivelli
  • Convogliamento sicuro del flusso d'aria, anche con la ventilazione al minimo
  • Regolazione continua dei crivelli dalla cabina


Piano preparatore.

Sul piano preparatore avviene già una prima selezione del prodotto con la granella (sotto) e pula e paglia corta (sopra). La riduzione del carico sul crivello superiore aumenta la capacità di pulizia. Per la TUCANO 430 MONTANA 4 è disponibile un piano preparatore in plastica estraibile frontalmente.

Uno scarico più veloce e più facile da gestire.

TUCANO 430 MONTANA 4

La TUCANO MONTANA 4 è equipaggiata con scarico dall’alto e ha una velocità di scarico di 90 l/s. Con una capacità di 8.000 l, il nuovo serbatoio cereale si svuota in meno di due minuti. Inoltre, la nuova TUCANO offre una maggiore altezza e lunghezza di scarico. Ciò fa sì che possano essere riempiti senza problemi anche i grandi veicoli di trasporto.

Il coperchio del serbatoio cereale può essere aperto mediante un interruttore collocato sul bracciolo.

Controllo del recupero: ora anche nel CEBIS.

  • Possibilità di vedere quantità di granella nel recupero direttamente nel CEBIS
  • Finestra illuminata per il controllo visivo del recupero
  • Possibilità di valutare la composizione del recupero per migliorare le registrazioni della macchina.
 
Download